domenica 25 settembre 2016

Halloween Photobooth



Sono entrata in un nuovo loop.
Stavo cercando un'idea nuova per nuove card e improvvisamente ho pensato: "Perché non creare delle piccole composizioni di animali come se fossero pezzi di photobooth?" 
Ebbene sì. Mi sono divertita. Tanto.
Tanto che non sono più riuscita a smettere. Tanto che l'idea si è evoluta in "racconto una sequenza di fatti buffi".
Ed è proprio così che è nata questa card. Inoltre, essendo da mesi in un DT americano, a brevissimo dovrò cimentarmi con il tema di Halloween, che in Italia non è ancora così gettonato. Ho pensato fosse un'ottima scusa per prendere le misure e cambiare palette di colori.
Devo dire che quando mi trovo a voler sperimentare qualcosa di diverso in piccoli spazi tiro sempre fuori il vecchio caro coniglietto Lawn Fawn (come avevo già fatto qui, del resto).


Sul tema di Halloween non ho moltissimo materiale, ma il set Hats off to you sempre Lawn Fawn è venuto subito in mio soccorso: lo trovo davvero versatile, perché mi permette di personalizzare tutti i miei amati animaletti e adattarli a diverse occasioni.
Quindi ho costruito la mia "breve storia tragicomica" grazie ad una fustella a finestra di Marianne Design, di cui però ho usato solo una fila di tre riquadri. Al centro, partendo da quadratini bianchi, ho stampato il coniglietto che tiene in mano un cappello da strega, lo indossa e..."chi ha spento la luce?!"
Per sovrapporre le immagini mi sono aiutata con dei post-it, che hanno mascherato il timbro che volevo rimanesse in primo piano. Ho colorato il tutto con i promarkers, osando con uno sfondo arancione.


Per completare la card ho preso del cartoncino nero e ho scelto una carta decorativa acquistata mesi fa da Tiger. Ho aggiunto un semplice augurio su del cartoncino bianco, un cappello da strega e del clear Wink of Stella qua e là.

Dopo tanto tempo torno così a partecipare alla Lawnscaping challenge #138:



venerdì 23 settembre 2016

The sky is the limit



Hi stampers! Today I'm sharing a card for So Suzy Stamps using again the Girl with Balloons stamp: I'm an art historian and I can just love this image.
Do you remember how I used the Girl with Balloons stamp? My previous post is here.
The card I'm showing you today has a different look: I really wanted to create a sunset background inspired by this video from Lawn Fawn. I notice that Olesya had a similar idea few days ago!

Ciao timbrine! Anche oggi vi presento una card per So Suzy Stamps che vede come protagonista il timbro Girl with Balloons: la storica dell'arte che è in me non poteva non apprezzarlo. Vi ricordate come ho utilizzato il timbro qualche settimana fa? Potete recuperare guardando qui.
La card che vi faccio vedere oggi ha un aspetto diverso: avevo proprio voglia di provare a creare uno sfondo che riproponesse il tramonto, ispirata da questo video targato Lawn Fawn. Ed ho notato che Olesya ha avuto un'idea simile qualche giorno fa!


First of all, I die cut a piece of watercolour paper and I sponged it with a bunch of Distress Inks: Antique Linen, Picked Raspberry, Seedless Preserves and Chipped Sapphire
Then I sprinkled some water drops with a big brush and I picked up some colour with a dry cloth: Distress Inks react with water and I really like how the background turned out.

Prima di tutto ho tagliato un foglio di carta acquarellabile con una fustella rettangolare, dopodiché ho applicato una serie di distress inks, dal più chiaro al più scuro, con il classico movimento rotatorio del blending tool: Antique Linen, Picked Raspberry, Seedless Preserves e Chipped Sapphire.
Poi ho spruzzato qualche goccia d'acqua, ottenuta picchiettando un pennello, e ho sottratto del colore passando un panno asciutto. L'effetto finale mi è piaciuto moltissimo.


At this point I stamped the sweet girl as if she was blowing in the wind, I added the beautiful Never Stop sentiment at the bottom of the card and I sticked the front panel onto a piece of white cardstock.
This is the card for today, perfect for people who love exploring and dreaming. A sort of Peter Pan, or maybe Mary Poppins.

A questo punto ho stampato la ragazza come se stesse volando spinta dal vento, ed ho aggiunto la bellissima scritta Never stop in basso. Infine ho incollato il pannello su del cartoncino bianco che ho usato come base della card.
Si tratta di un biglietto perfetto per le persone che amano esplorare e sognare. Un poco Peter Pan, un poco Mary Poppins.


I have also a very important news for you: 


So Suzy Stamps is retiring a lot of cute stamps and they are 30% off! You can find the list of supplies here.
Thank you for stopping by!

So Suzy Stamps sta ritirando moltissimi timbri che sono scontati del 30%! Trovate la lista dei prodotti scontati qui.
Grazie per esservi fermate!


Supplies used:



mercoledì 7 settembre 2016

Exploring and keeping memories


Hello everyone! Today I'm sharing with you something different: a tag for keeping memories.
I forgot to take step-by-step photos, but this tag was so quick and easy to make that I didn't mind!
I wanted to achieve a vintage look, so I choose black cardstock and a piece of vintage patterned paper. 
I stamped only the girl of the Girl with Balloons stamp with some Memento Tuxedo Black Ink. The MISTI would be perfect - I don't have it (yet).

Ciao a tutti! Oggi vi mostro qualcosa di diverso: una tag per conservare i nostri ricordi.
Mi sono dimenticata di fare le foto del procedimento, ma si tratta di qualcosa di così veloce e facile da fare che non mi è neanche venuto in mente!
Volevo ottenere un effetto vintage, per cui ho scelto del cartoncino nero e un pezzo di carta decorativa dal sentore vintage.
Ho stampato solo la ragazza del timbro Girl with Balloons con del Memento Tuxedo Black Ink. La MISTI sarebbe stata perfetta - Io non la possiedo (per ora).


Then I die cut a bunch of vintage images with a heart-shaped die, but I think that memories or thoughts of the holiday would be great. I glue them down as if they were balloons, then I stamped the Never Stop sentiment and I distressed the edges with some Vintage Photo Distress Ink.

This tag makes me think of an inspirational quote that I really like:

"Twenty years from now you will be more disappointed by the things that you didn't do than by the ones you did do. So throw off the bowlines. Sail away from the safe harbor. Catch the trade winds in your sails. Explore. Dream. Discover." 
Mark Twain


Ho tagliato una serie di immagini vintage con una fustella a forma di cuore, ma penso che i ricordi, le foto o i pensieri della nostra vacanza sarebbero perfetti. Ho incollato tutti i cuori come se fossero palloncini, poi ho stampato il timbro Never Stop e ho distressato i bordi con del Vintage Photo Distress Ink.

Questa tag mi fa pensare a una citazione che mi piace molto:

"Tra vent'anni sarai più infastidito dalle cose che non hai fatto che da quelle che hai fatto. Perciò molla gli ormeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele. Esplora. Sogna. Scopri". 
Mark Twain

Supplies:




martedì 23 agosto 2016

What women are


Hi everyone! Today I'm up on So Suzy blog showcasing one of the new quotes of the August Release. For this card I used the More Dangerous stamp, that is perfect for inspirational cards:

Eccomi di nuovo sul blog di So Suzy a mostrarvi una delle nuove citazioni della release di agosto. Per questa card ho utilizzato il timbro More Dangerous, perfetto per card ironiche e di incoraggiamento:


I started out by blending the background with a stencil hand-made with one of the Puffy Cloud Borders from Lawn Fawn. I used the Tubled Glass Distress Ink in order to keep the clouds soft.

Sono partita dallo sfondo, che ho creato partendo dallo stencil realizzato con uno dei Puffy Cloud Borders di Lawn Fawn. Ho scelto il Tumbled Glass Distress Ink per evitare colori troppo accesi sullo sfondo.


Then I did some paper piercing with the balloon from the WPlus9 Going Places stampset. 
First of all, I stamped it with Stazon Jet Black Ink on my background; then I took some leftovers of brown and white cardstocks - and also one of patterned paper - and I stamped my image 3 time. 
At this point, I cut and stick down what I needed with some foam adhesive right onto the front panel.

Poi mi sono dedicata al paper piercing con la mongolfiera dal set Going Places di WPlus9.
Prima di tutto, ho stampato la mongolfiera con dello Stazon direttamente sullo sfondo, dopodiché ho preso alcuni rimasugli di cartoncini e ho stampato la mia immagine più volte.
A questo punto è bastato tagliare le parti di mongolfiera di cui avevo bisogno, incollandoli poi sul pannello con del nastro gommato.


Finally I stamped my sentiment at the bottom of the card with Stazon Ink.
I added a touch of Wink of Stella Clear Glitter Pen on the balloon, and the card is finished!

Infine ho stampato la scritta sul fondo della card, sempre con dello Stazon.
Ho aggiunto un velo di Wink of Stella Clear sulla mongolfiera, e ho concluso così la card!


Take notes: the So Suzy Stamps September Release will be huge! 
Lot of stamps and cards made by the Design Team... can't wait to share!

Prendete nota: la prossima Release di So Suzy è strepitosa! Ci saranno tantissimi nuovi timbri e il Design Team vi sbalordirà con nuove card che non vedo l'ora di condividere!

domenica 7 agosto 2016

Love is a fire

 

I bet that everyone has a personal idea about what Love is. Joan Crawford said that "Love is a fire", so I wanted to create a card inspired by the duality of love - both warming and burning - using the sentiment from the So Suzy Stamps August Release:

Scommetto che ognuna di noi ha la sua personalissima idea di cosa sia l'amore. Joan Crawford disse che "L'amore è un fuoco", così ho voluto creare una card ispirata al dualismo dell'amore - che può sia scaldare, sia bruciare - usando la nuova scritta che fa parte della Release di Agosto di So Suzy Stamps:



As the quote is quite big, I decided to create a one-layer card. I built my own background with some ink blending: I started sponging a piece of watercolour paper with a bunch of Distress Inks (Mustard Seed, Spiced Marmalade and Abandoned Coral). Then I took the Bricked Stencil designed by Tim Holtz and I gradually removed some colour by sponging a wet cloth over the stencil, than I sponged some Pomice Stone Distress Ink here and there.

Visto che la citazione è piuttosto estesa, ho deciso di creare una one-layer card. Ho realizzato un background personalizzato sfumando qualche inchiostro: ho iniziato applicando i Distress Inks su un foglio acquerellabile con il distress tool (Mustard Seed, Spiced Marmalade e Abandoned Coral). Poi ho scelto lo stencil di Tim Holtz e ho rimosso pian piano il colore dal foglio, tamponando la superficie dello stencil con uno straccio bagnato e ho poi continuato passando qui e là del Pomice Stone Distress Ink.


I didn't stop until I was satisfied with the final effect: a fire building or burning a wall. I trimmed down the piece of paper and I stamped the sentiment right in the center with some Stazon Jet Black Ink.

Non mi sono fermata finché non sono rimasta soddisfatta del risultato finale: un fuoco che divorava o costruiva un muro. Ho poi tagliato il foglio e ho stampato al centro la scritta con dello Stazon Jet Black Ink.


At this point my card was pretty much finished: I only glued down the front panel on a piece of black cardstock and I added some grey spots around the edges with some Pomice Stone.

A questo punto la mia card è pressoché finita: ho solo incollato il pannello sulla base di cartoncino nero e ho aggiunto del colore grigio intorno ai bordi sempre con del Pomice Stone.

I love how an handmade background could add interest to the card!

Amo il modo in cui uno sfondo personalizzato si può adattare alla citazione, dando significato ad una card!


I hope you enjoyed this card and got inspired as well. See you soon!

Spero che questa card vi sia piaciuta e vi abbia ispirato. A presto!

lunedì 1 agosto 2016

Fight your battles


Hello guys! Here I am with a card featuring the August release of So Suzy Stamps. I want you to focus on the quote by Lauren Bacall, an American actress named the 20th greatest female star of Classic Hollywood cinema.
This sentiment reminded me a beautiful quote of a beautiful movie: 

"Sometimes, when you win, you lose" (from "What Dreams May Come")

Nobody can foresee the future, no one knows in advance the meaning of victories and defeats in life. We just fight: sometimes we win and sometimes we lose. Sometimes we are weak, sometimes we are strong.

Oggi vi presento questa card dedicata alla release di agosto di So Suzy Stamps. Vorrei che vi concentraste sulla citazione di Lauren Bacall, un'attrice americana considerata una delle figure femminili di spicco per quel che riguarda il cinema hollywoodiano.
Questa frase mi ha ricordato una bellissima citazione di un bellissimo film:

"Ogni tanto quanto si vince, si perde" (dal film "Al di là dei sogni")

Nessuno può prevedere il futuro, nessuno conosce in anticipo il significato di vittorie e sconfitte della propria vita. Combattiamo e basta: qualche volta ne usciamo vittoriosi, altre volte sconfitti. Qualche volta siamo deboli, altre volte forti.


Let's start showing how I made this card! First of all, I took a piece of white cardstock and I started blending it out with a bunch of Distress Inks (Mustard Seed, Spiced Marmalade, Abandoned Coral and a little bit of Seedless Preserves on the top).
I wanted to use the Blowing Tree as a branch: fall doesn't mean "lack of life", but "hope for the future". A kind of "sometimes, when you lose, you win". So I stamped the tree in the horizontal way with some Stazon Jet Black Ink.

Ma ora cominciamo a parlare della card! Prima di tutto ho preso un cartoncino bianco e ho cominciato distribuire il colore di una manciata di Distress Inks (Mustard Seed, Spiced Marmalade, Abandoned Coral e un poco di Seedless Preserves sul bordo in alto).
Ho voluto usare il timbro Blowing Tree come se fosse un ramo: l'autunno non significa "mancanza di vita", ma soprattutto "promessa e speranza di nuova vita". Una sorta di "ogni tanto quando si perde, si vince". Per cui ho stampato l'albero in senso orizzontale con dello Stazon Jet Black.


While my background was drying, I took a piece of black cardstock, I stamped the quote with some Versamark Ink, I covered it with white embossing powder and heat set it. Then, I cut the strip of black cardstock as a hill in front of a sunset, I glued the background onto a piece of black cardstock and the front panel on a piece of white cardstock.

Mentre il mio sfondo asciugava, ho preso una striscia di cartoncino nero, ho stampato la citazione con del Versamark Ink, l'ho coperta con della polvere da embossing bianca e l'ho embossata. A questo punto ho tagliato il cartoncino nero come se fosse una collina di fronte al tramonto, ho incollato il tutto sul del cartoncino nero, infine su del cartoncino bianco.


I really love how the background matches the sentiment and empowers the quote as well. 
Falling leaves are the best, very detailed!

Sono davvero soddisfatta del risultato: lo sfondo si sposa perfettamente con la scritta e la valorizza.
Le foglie sono davvero bellissime, molto dettagliate!


Keep on fighting. Sometimes you win, sometimes you lose, but life isn't in black and white.
Today only free shipping on all orders over $25, so be sure to visit So Suzy Stamps Shop!
Thank you for stopping by!

Continuiamo a combattere. Ogni tanto si vince, ogni tanto si perde, ma la vita non è solo in bianco e nero.
Solo per oggi spese di spedizione incluse per tutti gli ordini sopra i 25$, quindi visitate il negozio di So Suzy Stamps!
Grazie per essere passati di qui!


Supplies used:





sabato 23 luglio 2016

Watercolor flowers



Hello everyone! Today I'm back on So Suzy Stamps blog with a new card that I created using several So Suzy Stamps supplies (all the stamps are listed below).
I started out by stamping 3 Line Flowers with some Versamark Ink over a piece of watercolor paper. I covered them with white embossing powder and heat set them. In fact I managed to colour the images with a couple of Lyra Hi Quality Art Pens: they reacted with water, giving a watercolored look to the flowers. 

Ciao a tutti! Sono nuovamente protagonista sul blog di So Suzy Stamps con questa nuova card che ho creato usando diversi timbri di So Suzy (che sono tutti elencati in basso).
Ho cominciato stampando 3 Line Flowers con del Versarmark su del cartoncino per acquarelli. Ho ricoperto le timbrate con la polvere bianca e ho embossato con la pistola di calore. Infatti volevo testare un paio di Lyra Hi Quality Art Pens: si tratta di pennarelli che reagiscono con l'acqua, dando un effetto acquerellato ai fiori.


I let them dry, then I sprinkled some water drops on the flowers with a brush and I picked up some colour with a dry cloth. I added some details with my white gel pen and I fussy cut them. 
Next I created my background: I chose some craft paper and I stamped the herb again and again using some Lawn Fawn Yeti Ink.

Li ho lasciati asciugare, dopodiché ho spruzzato delle gocce d'acqua sui fiori: il colore si riattiva a contatto con l'acqua, tanto che viene assorbito da un panno asciutto. Ho aggiunto qualche dettaglio con la penna bianca e poi li ho ritagliati.
Successivamente ho creato lo sfondo: ho scelto del cartoncino craft e ho stampato il fogliame più e più volte con del Pigment Ink bianco.


Then I took a large strip of brown cardstock, I fixed the flowers and I added the sentiment "Be what you want to be" right down the unusual blue flower. I used white embossing powder again, in order to make the sentiment stand out.

Poi ho ritagliato una striscia di cartoncino marrone, ho incollato i fiori ed ho aggiunto l'augurio "Be what you want to be" subito al di sotto dell'originale fiore blu. Ho usato di nuovo della polvere bianca, con l'intento di far risaltare la scritta.


I finished my card by fixing the brown strip on the craft paper. Then I glued down the panel on a piece of white paper and finally on a top folding card. 
In this close up photo I hope you can also see the shine of the Wink of Stella Clear Pen on the petals.

Ho finito la card incollando la striscia marrone sul cartoncino craft. Ho fissato il pannello su un foglio bianco e il tutto sulla base della card.
In questa foto spero che riusciate a vedere la brillantezza del Wink of Stella sui petali dei fiori.


The Floral and Foliage Stamps by So Suzy are really the best: you can use them both for graphic background and colorful critters.

La sezione Fiori e Fogliame di So Suzy è davvero il meglio: si possono usare entrambi sia per sfondi grafici sia per ritagliarli e colorarli.

Here is the list of all the stamps I used: