martedì 24 dicembre 2013

I classici auguri di Buon Natale

Finalmente è arrivato. Quasi arrivato. Anche se quest'anno è particolare e so che lo vivrò alla mia maniera, uno dei periodi più magici dell'anno è alle porte. Ci ricorda ciò che siamo, chi vogliamo essere, l'importanza dell'amore e dei valori che dovremmo tenerci stretti ogni giorno. E' anche tempo di bilanci…ma quelli, per qualche giorno, cerchiamo di accantonarli.
Attività frenetica, che ovviamente è arrivata fino all'ultimo momento per via di mercatini-commesse-biglietti vari-regali. Forse, ce l'abbiamo fatta.
Augurando dolci e serene festività a chi passa da questa pagina, lascio un paio di biglietti di Natale che sul blog non ho ancora avuto modo di pubblicare.


Si tratta di due card semplici, tra le mie preferite: quest'anno adoro il bianco, il grigio e l'azzurrino… stavolta abbinati ad un bel marrone cioccolato.
Mi scuso per le foto, avrei voluto scattarle di nuovo una volta visualizzate al pc ma il tempo è andato peggiorando, portandosi con sé buona parte della luce naturale.


La prima card è stata realizzata con del cartoncino marrone, embossato nella parte bassa con la Big Shot. Nel punto di stacco tra l'effetto trapuntato ed il cartoncino ho aggiunto un fiocco bianco in raso che ho annodato all'estremità. Tag di augurio, due fiocchi di neve in feltro e qualche tocco di penna bianca. Per finire, due perline argento impreziosiscono l'insieme.


La seconda card, a differenza della prima, lascia il cartone marrone di sfondo ai margini a favore di due strisce fustellate sui bordi e annerite con del tampone nero; si tratta di due carte decorative di due set differenti, entrambe con fiocchi di neve (stampati o in rilievo). Di nuovo qualche tocco di penna bianca, due fiocchi di neve in feltro ed una semplice tag color cioccolato.

Io e le mie card vi auguriamo buonissime feste!!!

domenica 15 dicembre 2013

Tri shutter card natalizie!

Oggi si è tenuto l'ultimo mercatino a cui parteciperò quest'anno… bellissima atmosfera e molti apprezzamenti. 
Accanto alle molte card nuove ho riproposto la tri shutter card riletta in chiave natalizia, in due diverse versioni. Dato che sono piaciute molto, condivido con voi la bellezza della struttura e delle carte decorative utilizzate, dal set Fizzy Moon dedicato alle vacanze natalizie.



La struttura è quella che si trova in molti tutorial e consente quella che amo chiamare "apertura a fisarmonica". Secondo me il periodo natalizio rafforza il suo potenziale, perché può benissimo diventare un ulteriore addobbo da esporre in casa durante le feste.

La prima versione è dedicata alle nevicate invernali: prevalgono il blu ed il bianco, con una volpina e dei fiocchi di neve in feltro a sottolinearne la chiave di lettura.


La seconda è invece più romantica: volevo a tutti i costi provare la carta glitterata, ed ho scelto quella con le calzine di natale in rilievo, che ho abbinato con del rosa pastello e del marrone di base. Sul davanti di nuovo fiocchi in feltro e una piccola renna di legno.


Vi ricordo che potete seguirmi su Facebook cliccando sull'apposita casellina che trovate nella colonna di destra, mentre se avete domande o richieste potete inviarmi una mail utilizzando il modulo di contatto (sempre sulla destra).

mercoledì 11 dicembre 2013

Classici per bimbi

Con l'arrivo di nuovo materiale e della Big Shot, ho voluto sperimentare qualche progetto più classico.
Non voglio che questo influenzi la mia ricerca creativa: una macchina come questa è una grande alleata e ha un gran fascino, ma voglio che la parte "handmade" dei miei progetti rimanga preponderante.
Comunque qualche prova e qualche sfizio me lo sono voluta togliere, in particolare con queste cards dedicate alla nascita, che andranno a rimpolpare lo stock del mio ultimo mercatino dell'anno (questa domenica a Calolziocorte - LC).




La card bimba prevede un bel tono pastello di base, su cui ho incollato un cartoncino bianco embossato a trapunta. ho concluso con un nastro rosa, una decorazione a tre livelli ed una tag su cui scrivere il nome della nascitura. Una perlina su un cuore lillà impreziosisce il tutto.



La card per maschietto vede la stessa struttura di base, ma ha una carrozzina stilizzata come decorazione, decorata con nastrino e bottoncini, tutto sulle tinte pastello.
Due risultati nel solco della tradizione.


Se passate dal mio blog e trovate graziose le mie creazioni potete seguirmi su Facebook: sulla colonna di destra trovate il link diretto alla pagina, altrimenti basta cercare Giadaelesuenuvole e cliccare "Mi piace". Se invece avete qualche richiesta specifica, potete scrivermi una mail utilizzando il modulo di contatto che trovate sempre nella colonna di destra.

lunedì 2 dicembre 2013

Let it snow… Let it snow… Let it snow

Ieri si è tenuto il Mercatino Natalizio a Galbiate (LC) e vi ho partecipato. Anche questa esperienza è stata memorabile: tutto è uguale e al contempo diverso, unico.
Ovviamente mi sono concentrata molto sul tema del Natale, riproponendo quelli che già considero i "classici" insieme a qualche aggiunta. 


Tra le "novità" ci sono delle card dall'aspetto molto invernale che mi sono state ispirate da un paio di card viste su Pinterest e che "sfruttano" il mio set di timbri preferito Lawn Fawn in tutta la sua versatilità.


La prima card parte da un cartoncino grigio doppio di formato rettangolare. Ho iniziato timbrando la base con tanti piccoli fiocchi di neve. Poi ho posizionato su un lato della carta decorativa azzurrina/verde acqua (dal set "Summer Breeze", ma si sposa benissimo): una prima lunga striscia rettangolare ed una più corta, stavolta in rilievo, in alto (il tutto fustellato su uno dei lati corti).
Poi ho incollato 4 tronchi d'albero ricavati da del cartoncino grigio scuro timbrato con del bianco, due sul grigio e due sulla parte in rilievo. Infine, la baby renna è incollata con del nastro gommato su un lato. Per finire, ho aggiunto l'augurio e qualche tocco di raffinatezza per completare l'ambientazione: perline, stelline argentate e qualche puntino con la penna bianca.


La seconda card nasce dalla stessa impostazione: cartoncino grigio, fiocchi di neve e puntini con penna bianca. Due tronchi d'albero sono stati timbrati direttamente su un lato del cartoncino, il primo con una dose giusta di tampone nero mentre il secondo con una dose più scarsa. Per dare un tocco in più di colore ho timbrato anche qualche foglia nera e rossa. Ho poi aggiunto la volpina, resa invernale nel pelo di un grigio molto chiaro, e un tronco bianco su cartoncino grigio scuro. Ho poi assemblato il tutto, aggiunto l'augurio e qualche perlina.

Non vedo l'ora che arrivi il pacchetto di materiali ordinati dall'Inghilterra: la carta decorativa natalizia è quasi esaurita e anche le idee avrebbero bisogno di una nuova sferzata di novità. Non sto più nella pelle! Così per il prossimo mercatino (probabilmente il 15 dicembre) avrò nuovo materiale da realizzare e condividere!